Bozza di specifiche per una scheda di controllo per progetto CNC e 3D printer

Appunti presi durante la riunione del 5 luglio 2017

Introduzione

Scopo di questa attività e definire le caratteristiche di una scheda di controllo basata su Raspberry 3 Compute Lite e Microprocessore Cortex M0 compatibile con l'ambiente Arduino completa di tutte le interfacce necessarie per pilotare una CNC o una stampante 3D.

Caratteristiche

  • Software Compatibili
  • Power-in
    • Power-in 12-24 volt DC per la parte digitale
    • Morsetti di ingresso per alimentazione motori (solo passanti fino a 5A)
  • Controllo motori
    • TMC2100
    • 3-ch controlli motori PP X,Y,Z (max 2.5A) Segnali step/direction su pad 2.54mm
    • 2-ch controlli motore PP per estrusori (max 2.5A) Segnali step/direction su pad 2.54mm
    • 1-ch controllo motori CC
    • 2 ch controllo temperatura (piano riscaldato e testina)
  • Ingresso sensori
    • Sonda termica PT100
    • Sonda termica resistiva
  • CPU Linux Raspberry
    • Socket per Raspberry Compute 3 Lite
    • Socket microSD per boot Linux
    • Ethernet
    • 2 porte USB host
    • Wifi
    • Bluetooth
    • 8 Ingressi per switch fine corsa
    • Uscita video HDMI
    • Uscita video per display TFT LVDS
    • Interfaccia I2C touch capacitivo
    • Doppio ingresso telecamera MIPI
    • Connettore Audio
    • Debug port
  • CPU Arduino
    • CPU Cortex M0+
    • Connettore JTAG
    • Porta USB client per programmazione da IDE Arduino

Controller CNC basati su Arduino

Soluzioni CNC basate su Raspberry

Soluzioni 3D printe basate su Raspberry

  • NanoDLP Software di slicing su RaspBerry per stampanti 3D a resina
  • Ramps Controllo di potenza basato su Arduino

Situazione Attuale del mercato

  • Stampanti 3D E' senza dubbio il segmento più attivo nell'universo CNC. Molti piccoli/medi produttori di macchine assemblate, molti produttori di componentistica e kit fai-da-te, evoluzione costante dei software di controllo/slicing/utilità/disegno continua evoluzione e diversificazione dei materiali Uno dei motivi di tale fermento è sicuramente il fatto che la stampa 3D è il più "casalingo" dei sistemi di lavorazione CNC, niente polvere e rumore rispetto alla fresatura CNC, fumi/odori molto limitati rispetto al taglio laser, costi di gestione bassi.

    • Marlin E' il software/firmware più utilizzato ha alcune varianti/personalizzazioni, di base è nativo sul processore AtMega2560, ma ci sono diversi porting su processori a 32bit maturi. Per agevolarne l'utilizzo sono nate molte schede integrate, con tutti i componenti necessari al funzionamento delle stampanti.

Liks

The TanzoLab Project

Il TanzoLab è una iniziativa senza fini di lucro, nata da un'idea di Sergio Tanzilli socio fondatore di Acme Systems srl nel Novembre 2015, per trasferire ad appassionati di elettronica e informatica, professionisti e aziende nel settore, le conoscenze necessarie per poter creare prodotti embedded adatti per la produzione industriale.

Le attività del TanzoLab si svolgono ogni mercoledi sera, salvo casi speciali, dalle ore 18:30 presso i locali della Acme Systems srl e consistono in:

  • Talk monotematici a cura di professionisti in vari settori tecnologici
  • Workshop pratici su elettronica embedded, produzione e informatica
  • Progettazione e realizzazione di nuovi prodotti embedded per l'IT

Le attività vengono coordinate tramite questo sito, in cui vengono pubblicati tutti i lavori svolti o in via di sviluppo, e tramite un gruppo Telegram con cui per interagire direttamente via chat con gli altri membri.